Borgo Pace

In centinaia a Rimini a funerale 'Zanza'

Alcune centinaia di persone hanno salutato per l'ultima volta, questo pomeriggio alla chiesa di San Francesco nel Cimitero Monumentale di Rimini, Maurizio Zanfanti, 'Zanza', il 're dei vitelloni romagnoli' la cui fama negli Anni 80 e 90 ha varcato i confini nazionali. "Davanti a Dio ciascuno risponde di se stesso", ha detto il parroco che ha officiato il funerale durante un'omelia sobria e discreta, citando un passaggio dalle lettere di San Paolo. Al termine della cerimonia, ha preso la parola un'amica di famiglia che ha ricordato come Mauro - così lo chiamavano gli amici più cari - sia stato "una brava persona che ha portato anche tanta ricchezza per Rimini". All'uscita dalla chiesa il feretro è stato accompagnato da un lungo applauso. Presente alle esequie anche il sindaco di Rimini, Andrea Gnassi. 'Zanza' è morto alcuni giorni fa a 63 anni, per un arresto cardiocircolatorio, dopo aver consumato un rapporto con una giovane donna.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie